Amici dei Musei e dei Monumenti
  Home arrow Appuntamenti arrow Visite, conferenze, incontri arrow COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE 23 MAGGIO 2020
Menu principale
Home
L'associazione
Appuntamenti
Pubblicazioni
Contattaci
Cerca
SettOre GioVaNi
 

Ultime notizie
 
COMUNICAZIONE DEL PRESIDENTE 23 MAGGIO 2020 PDF Stampa E-mail
Valutazione utente: / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Segreteria   
sabato 23 maggio 2020

ASSOCIAZIONE

AMICI DEI MUSEI E DEI MONUMENTI

DI BASSANO DEL GRAPPA

                                                                   

    Bassano del Grappa, 23 maggio 2020

 

 

“Per sfuggire dal mondo non c’è niente di più sicuro dell’arte e niente è meglio dell’arte per tenersi in contatto con il mondo.”

J. W. Goethe

 

In uno scenario fosco e luttuoso varcare nuovamente in questi giorni le porte del museo è stato per noi una gioia, funestata però repentinamente dalla scoperta di un’ulteriore quanto inaspettata perdita.

L’uscita di scena di un’opera che ormai era parte integrante della nostra memoria induce a riflettere sul significato della parola crisi che ha connotato tutti i discorsi degli ultimi mesi in relazione a diverse situazioni.

Crisi significa anche distinguere, giudicare e al giudizio occorre appellarsi in questo momento. Giudizio e discernimento che vogliamo sia foriero, ora più che mai, di un appello alla responsabilità collettiva, perché è di beni collettivi che stiamo parlando, di opere che sono state donate alla collettività dalla collettività, ai cittadini dai cittadini nel corso di quasi due secoli.

Dal 1964 la nostra Associazione di volontariato, apartitica e senza fini di lucro, opera nel territorio bassanese per sostenere i nostri musei, per essere parte attiva nel restauro, nella valorizzazione e nell’arricchimento delle nostre collezioni.

L’Associazione non è un’entità astratta, ma è composta di soci, persone accomunate dall’amore per il nostro patrimonio artistico, tanto ricco quanto variegato, che contribuiscono in vario modo a far crescere quanto abbiamo

ereditato e abbiamo il dovere di lasciare ai posteri, possibilmente più ricco di come lo abbiamo ricevuto.

Vorremmo che questo amore fosse forza motrice volta a generare azioni costruttive per contribuire a stabilizzare il nostro Museo, a renderlo luogo di confronto e crescita, di rifugio nei momenti oscuri e, al contempo,  terrazza sul mondo per guardare più lontano, oltre i personalismi.

Non possiamo che ribadire, nuovamente, la nostra disponibilità a fornire, come già avvenuto in altre occasioni, contatti con esperti di assoluto prestigio che possano dare il loro contributo per assistere l'Amministrazione Comunale in questa delicata mediazione.

Confidiamo che gesti e parole future siano mossi da questo amore, ricordandoci di ciò che abbiamo la fortuna di avere non solo nel momento in cui l’abbiamo perduta.

 

Raffaella Mocellin

Presidente

Associazione Amici dei Musei e dei Monumenti di Bassano del Grappa

 

 
< Prec.   Pros. >
  Web-Area.Info